Corrimiliano

PROSSIMA GARA:

Domenica 4 settembre , GARBAGNATE , Corrimilano 10 km. , 8° prova , vostre adesioni entro GIOVEDI 2 settembre sera , presente nostro GAZEBO.

Ricordo la classifica società dopo 7 prove (calcolata come somma di ogni prova per ogni società sui primi 4 atleti maschi + 1 femminile arrivati)

1 ) MI265 - ROAD RUNNERS CLUB MILANO    3710

2 ) MI352 - EUROATLETICA 2002                  2961

3 ) MI404 - G.S. ZELOFORAMAGNO               2959

4 ) MI271 - LA MICHETTA                             2833

Classifica Generale

Al termine di ogni prova sarà stilata una classifica generale assegnando:

·         per la categoria MASCHILE  150 punti al primo arrivato e poi a scalare fino al 150 arrivato con un punto a tutti gli altri classificati.

·         per la categoria FEMMINILE  50 punti alla prima arrivata e poi a scalare fino alla 50^ arrivata con un punto a tutti le altre classificate.

Classifica per Società

Sono previste due classifiche per le Società: una di merito e una di presenza.

Classifica di merito: per ogni gara saranno sommati i punti ottenuti dai primi 4 atleti e dalla  prima atleta di ogni squadra rilevati dalla classifica generale .

Saranno premiate le prime tre squadre che al termine del circuito avranno ottenuto il maggior punteggio.

Classifica di presenza: la classifica sarà determinata in base al numero di classificati per ogni società, con un massimo di 10 gare. Al termine del circuito sarà premiata la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di presenze.

Classifiche di merito assoluta

E’ prevista una classifica finale individuale di merito assoluta, maschile e femminile.

La classifica di merito assoluta sarà stilata sommando i punti ottenuti da ogni singolo/a atleta nella classifica generale di ogni prova. 

I punteggi saranno assegnati indipendentemente dalla categoria di appartenenza. In caso di parità vince chi ha ottenuto i migliori risultati.

Saranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne che avranno totalizzato il maggior numero di punti. I premi della classifica di merito assoluta non sono cumulabili con quelli della classifica di merito per categoria.

Classifiche di merito per categoria

Al completamento delle prove del CORRIMILANO si procederà alla stesura di una classifica finale individuale di merito per categorie nazionali.

Il meccanismo di punteggio della classifica “di tappa” assegnerà, per ogni categoria,

100 punti al primo classificato, 97 al secondo, 95 al terzo e a scalare di 1 punto per i successivi arrivati assegnando comunque un punto a tutti i classificati

Sono previsti inoltre “punti di partecipazione” così assegnati:

-       24 punti per la partecipazione a 8 gare (3 punti a gara)

-       34 punti per la partecipazione a 9 gare

-       44 punti per la partecipazione a 10 gare

-       54 punti per la partecipazione a 11 gare

Concorrono all’assegnazione dei “punti di partecipazione” anche i volontari delle squadre impegnati nell’organizzazione delle gare del Corrimilano, anche se non hanno corso.

La classifica di merito per ogni categoria sarà stilata sommando per ogni atleta i punti ottenuti considerando i migliori 8 risultati delle 11 prove in programma e aggiungendo il totale dei “punti di partecipazione” come sopra definiti.

Al termine del CORRIMILANO saranno premiati i primi 3 e le prime 3 delle categorie sotto esposte che hanno ottenuto almeno 8 risultati validi.

Alcune precisazioni:

- in caso di parità vince chi ha il maggior numero di vittorie

- in caso di ulteriore parità, vince chi ha i migliori piazzamenti dopo la vittoria (maggior n° di secondi, di terzi, ecc.)

- in caso di ulteriore parità, vince chi ha il miglior piazzamento nell'ultimo confronto diretto

- in caso di ulteriore parità, vince il concorrente più anziano.

Categorie

SM e SF

SM35 e SF35

SM40 e SF40

SM45 e SF45

SM50 e SF50

SM55 e SF55

SM60 e SF60

SM65 e SF65 e seguenti

SM70

SM75 e seguenti

Premi di partecipazione

Saranno premiati tutti gli atleti che avranno portato a termine almeno 9 prove del CORRIMILANO. Per permettere anche ai soci delle società che organizzano le gare del Circuito di accedere alla premiazione di partecipazione, per loro sarà ritenuta equivalente alla presenza agonistica, la presenza in veste di volontario “certificata” dal Presidente della Società Organizzatrice.